La Società

agri_2

Dal 1861 è presente nel mondo agricolo lombardo per “promuovere l’incremento dell’agricoltura e delle arti ad essa attinenti” (dallo Statuto del 1863).

Sorta per opera di una schiera di proprietari fondiari nobili e borghesi, di affittuari, di studiosi e di pubblicisti allo scopo di realizzare il  innovamento e la diffusione degli studi agrari e per svolgere attività operativa a tutto campo, ha illuminato il percorso più che secolare dell’evoluzione dell’agricoltura lombarda con lo stimolo al progresso tecnologico e con il supporto della scienza e della cultura.

Libera Associazione, senza scopo di lucro, di qualificati studiosi e di imprenditori leader, è tuttora il punto di riferimento per chi aspira a conoscere il futuro dell’agricoltura senza dimenticare il suo glorioso passato.